Sonno e benessere

Gocce per il sonno e il rilassamento mentale

Gocce per il sonno e il rilassamento mentale - FARMACIA SEMERIA

Preparazione galenica erboristica che favorisce il sonno e aiuta gli stati ansiosi.

COMPONENTI

Valeriana officinalis TM, Escoltzia californica TM, Passiflora incarnata TM.

PROPRIETA’

La preparazione, grazie alla sinergia dei principi attivi, possiede attività sedativa e ansiolitica. Agisce sul sonno e sui risvegli notturni, inducendo un sonno fisiologico.

MODO D’USO

Si consiglia di assumere 35 gocce prima di dormire, preferibilmente a stomaco vuoto.

Dove comprare, acquistare le Gocce Sonno e Benessere Mentale?Le puoi comprare direttamente presso la nostra farmacia oppure online alla pagina http://www.farmaciasemeria.it/1/catalogo_3095797.html?product=107387

Facciamo spedizioni in tutta Italia in 24-48h.

Gocce per il sonno e il rilassamento mentale

Preparazione galenica erboristica a base di Valeriana TM, Escolzia TM e Passiflora TM, piante che agiscono sul sonno e sul benessere mentale.

  • La Valeriana officinalis è una pianta che cresce nei luoghi umidi, come il sottobosco e il margine di fossi e corsi d'acqua. È diffusa in tutta Europa. Le parti utilizzate sono la radice e le radichette, che vengono raccolte nei mesi primaverili. Il loro odore sgradevole non le rende ideali per la preparazione di tisane. 

    I suoi principi attivi (acidi valerenici, valepotriati e alcaloidi) agiscono sul sistema nervoso centrale; sono sedativi e favoriscono il sonno. Hanno un meccanismo d’azione simile a quello dei farmaci benzodiazepinici, con minore potenza rispetto a questi. L’azione della Valeriana è comunque sufficiente a ridurre il tempo necessario per addormentarsi e a migliorare la qualità del sonno nelle prime ore del riposo. L'estratto innalza i livelli di Gaba, un neurotrasmettitore dall'azione sedativa e favorente il sonno, e può aumentare l'effetto sedativo della melatonina, sostanza che regola il ciclo sonno-veglia.  

    È utile per trattare i disturbi del sonno e gli stati ansiosi. Non induce effetti collaterali tipici dei sonniferi come stordimento e sonnolenza diurna.  

    Ha effetti collaterali solo se utilizzata a dosi elevate per lunghi periodi di tempo. In tal caso sono possibili crisi di tachicardia e moderati danni al fegato, con innalzamento dei valori delle transaminasi e della gamma-GT. È sconsigliata durante la gravidanza, l'allattamento e non va somministrata al di sotto dei 6 anni. Può potenziare l'effetto dei barbiturici causando un'eccessiva sedazione. Può interferire con le benzodiazepine e gli antistaminici.

 

  • L'Escolzia (Eschscholtzia californica) chiamata anche papavero della California, è una pianta erbacea originaria di Messico e California, alta fino a 50 cm che cresce nelle zone calde e aride, in prossimità dei deserti che si trovano vicino alle coste. Si utilizzano lo stelo, il fiore e i semi per le proprietà antidolorifiche e favorenti il sonno

    L'Escolzia è utilizzata perché agisce sul sistema nervoso centrale favorendo il sonno senza dare stordimento al risveglio. L'azione è dovuta alla presenza di alcaloidi benzilisochinolinici e benzofenantridinici, il principale dei quali è la protopina. Riduce l'attività delle cellule della corteccia cerebrale, favorendo il rilassamento muscolare e stimolando il sonno. Ha anche un'azione antidolorifica perché agisce come sedativo del sistema nervoso centrale. È più attiva nelle donne che negli uomini. Studi clinici hanno mostrato che può favorire l'addormentamento e ridurre i risvegli notturni. 

    L'Escolzia si usa in caso di insonnia lieve o moderata e come leggero antidolorifico e miorilassante, ma non per periodi prolungati perché può dare assuefazione. 

     Non sono note interazioni con farmaci, anche se si suppone possa interagire con farmaci antiaritmici, antidepressivi e ipotensivi. 
  • La Passiflora (nome scientifico Passiflora incarnata) è una pianta rampicante coltivata in molti Paesi a clima temperato caldo. Le sue estremità fiorite sono utilizzate in medicina tradizionale per preparare infusi a blando effetto ansiolitico e sedativo. L'estratto ottenuto dalle sue parti aeree, presente anche in numerose specialità medicinali, è utilizzato per i suoi effetti calmanti e antispasmodici.

    Contiene numerosi flavonoidi (come l'iperoside e la vitexina), alcuni dei quali si legano ai recettori cerebrali per le benzodiazepine, farmaci noti per la loro attività ansiolitica e sedativa, producendo gli stessi effetti: azione calmante sul sistema nervoso centrale, in particolare sulla zona motoria del midollo spinale e sui centri del sonno.

    Agisce anche sulla muscolatura liscia, come quella gastrointestinale e bronchiale.

    La passiflora è usata soprattutto per la sua attività sedativa come rimedio per l'insonnia dovuta ad affaticamento, allo stress, alla depressione e a eccitazione cerebrale (per esempio in caso di studio intenso).

    Induce un sonno simile a quello fisiologico, senza causare né stordimento al risveglio, né assuefazione.

    È utile per controllare i disturbi ansiosi, gli stati di eccitazione nervosa (angoscia, palpitazioni, gastralgie, disturbi della menopausa) e, grazie anche alla sua attività sulla muscolatura liscia, riduce gli spasmi gastrici e il colon irritabile di origine nervosa.

    La passiflora è considerata, in genere, una pianta con pochi effetti collaterali seri o provati. È sconsigliata durante la gravidanza e l'allattamento. La passiflora può interagire con barbiturici, sedativi e alcuni antidepressivi, aumentando l'effetto sedativo e prolungando la durata del sonno. Può indurre sanguinamenti se utilizzata contemporaneamente a farmaci che aumentano il rischio di emorragie. Può anche innalzare la pressione sanguigna se assunta insieme alla caffeina.

Dove comprare, acquistare le Gocce Sonno e Benessere Mentale?Le puoi comprare direttamente presso la nostra farmacia oppure online alla pagina http://www.farmaciasemeria.it/1/catalogo_3095797.html?product=107387

Facciamo spedizioni in tutta Italia in 24-48h.